Desk Aeronautico è consultabile gratuitamente, la pubblicità è l'unico modo per mantenere il sito online. Cercheremo di renderla il meno invasiva possibile, disattiva AdBlock!

Venezia-Tessera, vietati i voli VFR

Benché sia nota la difficoltà ad operare voli VFR dallo scalo internazionale veneziano, in questi giorni è stato emesso il NOTAM A5452/19 con il quale viene introdotto ufficialmente il divieto di effettuare operazioni di decollo, atterraggio e touch and go in VFR presso l’aeroporto di Venezia-Tessera. Sono ovviamente esclusi gli aeromobili di Stato e i voli da/per l’area manutentiva Leonardo raggiungibile dalla taxiway Y. Il NOTAM è stato emesso con la validità massima prevista pari a 3 mesi e potrà essere rinnovato. Ricordiamo che l’aeroporto di Venezia-Lido è invece aperto al solo traffico VFR.

L’aeroporto di Venezia-Tessera è attualmente il quarto scalo italiano in termini di numero di passeggeri movimentati. Nel 2018 ha registrato oltre 11 milioni di passeggeri attestandosi solo dopo Fiumicino, Malpensa e Bergamo.


A5479/19 NOTAMN
Q) LIMM/QFAXX/V/NBO/A/000/999/4530N01221E005
A) LIPZ B) 1907241431 C) 1910182359
E) VFR TRAFFIC IS NOT ALLOWED TO LAND, TAKE-OFF AND TOUCH-AND-GO,
EXCEPT FOR STATE AIRCRAFT AND FLIGHTS FROM/TO MAINTENANCE APRON
FACING TWY ‘Y’.
REF AIP AD 2 LIPZ 1-1
CREATED: 24 Jul 2019 14: