Desk Aeronautico è consultabile gratuitamente, la pubblicità è l'unico modo per mantenere il sito online. Cercheremo di renderla il meno invasiva possibile, disattiva AdBlock!

Sbloccati voli cargo di supporto medico dalla Cina

Il 2 febbraio scorso le autorità hanno modificato il blocco totale dei voli con la Cina consentendo di operare i voli voli cargo solo da/per Roma-Fiumicino e Milano-Malpensa a causa della diffusione del Coronavirus in Cina.

Da ieri, con l’emissione del NOTAM A1572/20, i voli cargo con attrezzatura medica dalla Cina posso operare su tutti gli aeroporti italiani, non più solo su Malpensa e Fiumicino.


A1572/20 NOTAMR A0661/20
Q) LIXX/QXXLP/IV/NBO/E/000/999/4339N01139E999
A) LIBB LIMM LIRR B) 2003142121 C) 2006112359 EST
E) UPON REQUEST OF THE ITALIAN HEALTH AUTHORITIES ALL FLIGHTS TO/FM
PEOPLE’S REPUBLIC OF CHINA (PRC) INCLUDING THE HONG KONG, MACAO
SPECIAL ADMINISTRATIVE REGIONS AND TAIPEI ARE FORBIDDEN.
TRAFFIC NOT AFFECTED:
– OVERFLY, STATE/MEDEVAC/HOSP/HUMANITARIAN,
– MEDICAL EQUIPMENT CARGO FLT,
– OTHERS FREIGHT CARGO FLT ARE ALLOWED ONLY TO/FM LIRF/LIMC
PRIOR AUTHORIZATION BY ITALIAN CIVIL AVIATION AUTHORITY (ENAC),
REQUEST SHALL BE ADDRESSED TO SCHEDULED.PERMITS(AT)ENAC.GOV.IT
REF AIP GEN 1.2-23