Desk Aeronautico è consultabile gratuitamente, la pubblicità è l'unico modo per mantenere il sito online. Cercheremo di renderla il meno invasiva possibile, disattiva AdBlock!

ENAC pubblica la bozza di Regolamento per la segnalazione di incidenti

Il 15 ottobre 2021 l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha pubblicato la bozza della prima versione del Regolamento “Segnalazione immediata incidente aereo o inconveniente grave”. Il Regolamento è disponibile in consultazione: eventuali commenti ed osservazioni, espressamente motivati, potranno essere inviati ad ENAC entro il 13 novembre 2021 all’indirizzo di posta elettronica aeroporti.spazioaereo@enac.gov.it mediante il modulo allegato. Al termine della consultazione, considerando i commenti pervenuti, sarà rilasciata la versione ufficiale che entrerà in vigore 10 giorni dopo la pubblicazione.

L’art. 9 del Regolamento UE n. 996/2010 stabilisce l’obbligo di comunicazione all’autorità investigativa per la sicurezza (in Italia Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo) il verificarsi di incidenti o inconvenienti gravi nell’ambito dell’aviazione civile. ENAC, per entrare nel flusso di informazioni immediato al fine di svolgere le proprie funzioni, agli enti interessati estenderà l’obbligo di fare la medesima segnalazione immediata anche alla propria Sala Crisi.

Gli enti obbligati ad inviare le segnalazioni immediate alla Sala Crisi ENAC saranno:

  • gestori aeroportuali;
  • concessionari di aeroporti di aviazione generale;
  • fornitori dei servizi della navigazione area;
  • vettori aerei.

Il Regolamento non si applicherà agli incidenti e inconvenienti gravi che coinvolgono esclusivamente aeromobili senza equipaggio o apparecchi per il volo da diporto o sportivo VDS, ad eccezione del caso in cui gli eventi si verifichino nell’ambito di un aeroporto.

Le segnalazioni alla Sala Crisi ENAC dovranno essere trasmesse telefonicamente con le stesse informazioni richieste per la comunicazione all’ANSV:

  • identificazione e qualifica del soggetto che effettui la comunicazione;
  • tipo e marche di identificazione dell’aeromobile coinvolto nell’evento;
  • luogo dell’evento, nel modo più circostanziato possibile;
  • data e ora UTC presunta dell’evento;
  • persone a bordo, con l’indicazione di eventuali persone ferite/decedute;
  • danni riportati dall’aeromobile;
  • se possibile, preliminare descrizione sintetica dell’evento;
  • l’indicazione della presenza a bordo di eventuali merci pericolose.

La segnalazione immediata alla Sala Crisi ENAC non esenterà dagli altri obblighi verso l’ANSV e ulteriori Circolari e normative nazionali e internazionali per gli aspetti di safety (ad esempio le segnalazioni obbligatorie degli eventi aeronautici attraverso eE-MOR). La Sala Crisi ENAC è struttura istituita con il compito di curare gli aspetti gestionali ed organizzativi in presenza di eventi di particolare gravità. L’obbligo previsto dal Regolamento ha lo scopo di assicurare una corretta gestione dell’emergenza.