Desk Aeronautico è consultabile gratuitamente, la pubblicità è l'unico modo per mantenere il sito online. Cercheremo di renderla il meno invasiva possibile, disattiva AdBlock!

Coronavirus, nuovo Decreto del Mit fino al 14 luglio

Con Decreto n. 245 del 14 giugno 2020 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero della Salute, possono riprendere l’operatività gli aeroporti di Parma e Verona-Villafranca a partire dal 15 giugno 2020.

Le misure di limitazione del trasporto aereo sono prorogate fino al 14 luglio 2020. Le attività commerciali possono svolgersi negli aeroporti di: Alghero, Ancona, Bari, Bergamo-Orio al Serio, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze-Peretola, Genova, Lamezia-Terme, Lampedusa, Milano-Malpensa, Napoli-Capodichino, Olbia, Palermo, Pantelleria, Parma, Pescara, Pisa, Roma-Ciampino, Roma-Fiumicino, Torino, Venezia-Tessera e Verona-Villafranca.

Le attività di aviazione generale, aviazione commerciale a domanda (aerotaxi) con aeromobili con massima configurazione di cabina uguale o minore di 19 posti, cargo e postali sono consentite su tutti gli aeroporti, salvo altre eventuali limitazioni locali.

In accordo al DPCM 11 giugno 2020, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza, di salute o di rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza, in tutta l’Italia sono vietati fino al 30 giugno gli spostamenti da territori diversi da:

  • Stati membri dell’Unione Europea;
  • Stati parte dell’accordo di Schengen;
  • Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord;
  • Andorra, Principato di Monaco;
  • Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano.

Da e per la Sardegna i collegamenti commerciali internazionali sono vietati fino al 24 giugno. La ripresa dei collegamenti internazionali è prevista dal 25 giugno, fatta salva la verifica dell’andamento della curva epidemiologica (Ordinanza n. 28 del 7 giugno 2020 del Presidente della Regione).


A3620/20 NOTAMR A3616/20
Q) LIXX/QAFXX/IV/NBO/E/000/999/4339N01139E999
A) LIBB LIMM LIRR B) 2006142057 C) 2007142359
E) COVID-19:
ALL FLIGHTS ARRIVING/DEPARTING TO/FM ITALY MUST COMPLY WITH THE
REQUIREMENTS OF THE DECREE OF THE MINISTER OF INFRASTRUCTURES AND
TRANSPORT AND MINISTER OF HEALTH NUMBER 245 OF 14 JUNE 2020. ON
FOLLOWING
AIRPORTS LIEA, LIPY, LIBD, LIME, LIPE, LIBR, LIEE, LICC, LIRQ, LIMJ,
LICA, LICD, LIMC, LIRN, LIEO, LICJ, LICG, LIMP, LIBP, LIRP, LIRA,
LIRF, LIMF, LIPZ AND LIPX COMMERCIAL FLIGHTS, COMMERCIAL FLIGHTS ON
DEMAND (AEROTAXI) AND GENERAL AVIATION FLIGHTS ARE ALLOWED.
GENERAL AVIATION ACTIVITY AND COMMERCIAL AVIATION
ACTIVITY ON DEMAND (AEROTAXI) WITH AIRCRAFT HAVING MAXIMUM APPROVED
CABIN CONFIGURATION EQUAL OR LESS THAN 19 SEATS, CARGO FLIGHTS AND
POSTAL SERVICE ARE ALLOWED ON ALL REMAINING AIRPORTS.
RMK: GENERAL AVIATION ACTIVITY AND A COMMERCIAL AVIATION FLIGHT ON
DEMAND ON LIRF IS NOT PERMITTED FROM 0401 TO 2059

A3615/20 NOTAMR A3405/20
Q) LIXX/QOEXX/IV/NBO/E/000/999/4339N01139E999
A) LIBB LIMM LIRR B) 2006141517 C) 2006302359 EST
E) COVID-19. PASSENGER RESTRICTIONS:
ALL FLIGHT ARRIVING/DEPARTING TO/FM ITALY MUST COMPLY WITH THE
REQUIREMENTS OF THE PRESIDENT OF THE MINISTERIAL COUNCIL OF 11 JUN
2020.
FLIGHT TO/FROM STATES AND TERRITORIES OTHER THAN
– MEMBER STATES OF THE EUROPEAN UNION
– MEMBER STATES OF THE SCHENGEN AGREEMENT
– UNITED KINGDOM OF GREAT BRITAIN AND NORTHERN IRELAND
– ANDORRA, PRINCIPALY OF MONACO
– REPUBLIC OF SAN MARINO AND VATICAN CITY STATE ARE STILL
PROHIBITED TILL 30/06/2020
FOR THOSE FLIGHTS PROHIBITED EXCEPTIONS ARE REPORTED IN ART 6 OF THE
SAME DECREE



Allegati