Desk Aeronautico è consultabile gratuitamente, la pubblicità è l'unico modo per mantenere il sito online. Cercheremo di renderla il meno invasiva possibile, disattiva AdBlock!

2 giugno: divieto di sorvolo su Trieste

NOTAM e divieto di sorvolo cancellati

Dalle 16.00 alle 20.00 locali del 2 giugno 2019 sarà istituito un divieto di sorvolo sulla città di Trieste per celebrare il 73° anniversario della Repubblica Italiana. Il divieto è rivolto a tutti i voli VFR, ultraleggeri, aeromobili a pilotaggio remoto e si estende dal suolo a FL85 entro un raggio di 6 NM dal centro città all’interno dei confini nazionali. Sono esclusi solo i voli di Stato, di emergenza, HEMS e umanitari.

Il divieto è istituito ai sensi dell’art. 793 del Codice della navigazione, che consente all’ENAC, su richiesta della competente amministrazione, di disporre divieti di sorvolo di determinate aree per motivi di sicurezza o di ordine pubblico.

W1195/19 NOTAMN
Q) LIMM/QROLP/V/NBO/W/000/085/4538N01346E006
A) LIMM B) 1906021400 C) 1906021800
E) OVERFLYING FORBIDDEN TO VFR FLT, ULTRA LIGHT MACHINES AND UNMANNED
ACFT WI AREA 6NM RADIUS OF 453859N0134608E LIMITED BY NATIONAL BDRY
/TRIESTE TOWN/
RMK: STATE ACFT, STATE, EMERG, HUMANITARIAN AND HOSP FLT NOT
AFFECTED
F) GND
G) FL085