Desk Aeronautico è consultabile gratuitamente, la pubblicità è l'unico modo per mantenere il sito online. Cercheremo di renderla il meno invasiva possibile, disattiva AdBlock!

11 gennaio indetto sciopero nazionale dei controllori del traffico aereo

È stato indetto per venerdì 11 gennaio, dalle 13.00 alle 17.00 locali, uno sciopero nazionale del personale Enav, tra cui i controllori del traffico aereo. Lo sciopero riguarderà:

  • Gli ACC/FIC di Brindisi, Padova, Milano e Roma;
  • I servizi ATS e meteo in tutti gli aeroporti Enav: Crotone, Bari, Foggia, Taranto, Pescara, Brindisi, Lamezia Terme, Comiso, Catania-Fontanarossa, Pantelleria, Lampedusa, Palermo-Punta Raisi, Reggio Calabria, Alghero, Cagliari, Olbia, Torino-Aeritalia, Milano-Malpensa, Bergamo, Torino-Caselle, Albenga, Genova, Milano-Linate, Parma, Cuneo, Bolzano, Bologna, Treviso, Forlì, Brescia, Trieste, Rimini, Padova, Venezia-Lido, Verona, Ancona, Venezia-Tessera, Rieti, Roma-Ciampino, Roma-Fiumicino, Salerno, Napoli, Firenze e Perugia;
  • I servizi degli uffici NOTAM, ARO-CBO di Roma e Milano, ICC (International Communication Centre), AODO-AFTN (Centralized Automated Flight Planning Data Office) e CME (Ground Ground Communication Monitoring Unit);
  • Gli uffici di previsione meteorologica (UPM) di Roma e Milano.

Durante le ore di sciopero i servizi non saranno di norma garantiti. A seconda del personale non scioperante potrebbero essere disponibili o parzialmente disponibili con limitazioni alcuni servizi. In assenza dei servizi ATS non sarà possibile effettuare operazioni di volo negli aeroporti e nei relativi spazi aerei indicati in precedenza, eccezion fatta per il traffico indicato a seguire.

In accordo alla normativa nazionale, gli unici traffici ai quali i servizi saranno garantiti in ogni condizione, sono:

  • Voli di Stato, in emergenza, con capi di Stato, antincendio, di evacuazione medica, ambulanza, umanitari, di ricerca e soccorso ed esenti dalle misure ATFCM;
  • voli in sorvolo (non in partenza e arrivo nel territorio nazionale) e aeromobili di Stato;
  • voli intercontinentali in arrivo;
  • voli da/per le isole italiane e intercontinentali specificatamente autorizzati dall’ENAC (vedi lista voli garantiti);
  • altri voli autorizzati da ENAC (vedi lista voli garantiti).

Il Network Manager prevederà zero rate per partenze e arrivi negli aeroporti interessati dallo sciopero e forti regolazioni sulla base dei servizi erogati dagli ACC. Per monitorare la situazione si consiglia di consultare i NOTAM vigenti e il Network Operations Portal.

Oltre allo sciopero nazionale sono stati accorpati nelle stesse ore anche gli scioperi locali di Brindisi ACC, Milano ACC, Roma ACC, Linate, Genova, Catania, Perugia, Pescara e Torino. L’istituzione di scioperi locali in concomitanza con scioperi nazionali permette di astenersi dal lavoro anche per problematiche prettamente locali, ma per l’utenza dal punto di vista operativo non sono previste ulteriori restrizioni oltre a quelle già presenti.

Le sigle sindacali UNICA, UGL-TA e Assivolo Quadri hanno indetto lo sciopero per il mancato rispetto degli accordi e impegni nazionali e locali firmati il 17 luglio 2018 e per la situazione di pesante incertezza rispetto al piano industriale e di razionalizzazione. Il piano industriale prevede la chiusura degli ACC di Padova e Brindisi, lo spostamento degli avvicinamenti radar sugli ACC di Milano e Roma e la remotizzazione delle torri di controllo. I sindacati lamentano l’avvio senza confronto con la parti sociali del piano di addestramento per iniziare lo spostamento degli APP di Ronchi e Lamezia rispettivamente presso gli ACC di Padova e Roma.


A0105/19 NOTAMN
Q) LIXX/QXXLW/IV/NBO/E/000/999/4339N01139E999
A) LIBB LIMM LIRR PART 1 OF 2 B) 1901111200 C) 1901111600
E) DUE TO STRIKE OF PART OF OPERATIONAL PERSONNEL FOLLOWING AIR
NAVIGATION SERVICES MAY BE AFFECTED:
1) LIBB, LIMM, LIPP AND LIRR ACC/FIC
2) ATS AND MET OBS PROVIDED BY ENAV, AT:
LIBC LIBD LIBF LIBG LIBP LIBR LICA LICB LICC LICD LICG LICJ LICR LIEA
LIEE LIEO LIMA LIMC LIME LIMF LIMG LIMJ LIML LIMP LIMZ LIPB LIPE
LIPH LIPK LIPO LIPQ LIPR LIPU LIPV LIPX LIPY LIPZ LIQN LIRA LIRF LIRI
LIRN LIRQ LIRU LIRZ
3) ATS/AIS/MET AND COM PROVIDED BY FLW UNITS:
NOTAM OFFICE (NOF – AFTN LIIAYNYX)
ATS REPORTING OFFICES WITH CENTRAL BRIEFING OFFICE CAPABILITY
(ARO-CBO ROMA – AFTN LIRFZPZX AND ARO-CBO MILANO – AFTN LIMLZPZX)
INTERNATIONAL COMMUNICATION CENTRE (ICC – AFTN LIIDYFYX)
CENTRALIZED AUTOMATED FLIGHT PLANNING DATA OFFICE (AODO-AFTN
LIIRZEZX)
GROUND GROUND COMMUNICATION MONITORING UNIT (CME)
PART 1 OF 2

A0105/19 NOTAMN
Q) LIXX/QXXLW/IV/NBO/E/000/999/4339N01139E999
A) LIBB LIMM LIRR PART 2 OF 2 B) 1901111200 C) 1901111600
E) 4) METEOROLOGICAL FORECASTING UNITS (UPM ROMA – AFTN LIJRYMYX AND UPM
MILANO – AFTN LIJLYMYX).
REMARKS:
A) ACCORDING TO ITALIAN LAW 146/90 AND 83/2000
ATS/AIS/MET WILL BE PROVIDED TO:
STATE/HEAD/FFR/MEDEVAC/HOSP/HUM/SAR/ATFMX AND EMERGENCY FLIGHT
OVERFLYING FLT AND STATE AIRCRAFT
INCOMING INTERCONTINENTAL FLT
FLT TO/FM ITALIAN ISLANDS AND DEP INTERCONTINENTAL AS IDENTIFIED BY
CIVIL AVIATION AUTHORITY
ALL OTHER FLT SPECIFICALLY AUTHORIZED BY CIVIL AVIATION AUTHORITY
B) DURING STRIKE ATS/AIS/MET MAY BE PROVIDED TO ADDITIONAL FLT
ACCORDING TO RELEVANT FLOW CONTROL MEASURES FOR LIBB LIMM LIPP LIRR
ACC ISSUED IN DUE TIME BY EUROCONTROL DNM (DIRECTORATE NETWORK
MANAGER)
C) AVAILABILITY OF AIR NAVIGATION SERVICES PROVIDED BY
ATS/AIS/MET/COM UNITS WILL BE ANNOUNCED BY SPECIFIC NOTAM)
END PART 2 OF 2

Scioperi locali: rif. NOTAM A0102/19, A0103/19, A0104/19, A0106/19, A0107/19, A0108/19, B0091/19, B0092/19, B0093/19.

Pin It on Pinterest